Polenta con l’aringa

Pulire le sarde, lavarle, asciugarle ed impanarle passandole prima nelle uova sbattute e poi nel pane grattuggiato.

Friggerle in olio per un paio dio minuti, scolarle ed eliminare il grasso di cottura; rimettere in padella mezzo bicchiere d’olio crudo, due bicchieri d’aceto preventivamente scaldato, lo zucchero, l’uvetta e i pinoli.

Portare a bollore per qualche minuto.

Allineare le sarde in un recipiente adatto e irrorare ogni strato con la marinata; l’ultimo strato deve risultare ben coperto.

Lasciare riposare la preparazione per 24 ore.

Ingredienti per persona:

due-tre aringhe

un bicchiere d’olio E.V. d’oliva

(le aringhe devono “nuotare” nell’olio!!)

2 fettine di polenta

aceto a piacere