Carrello (0) Chiudi

Nessun prodotto nel carrello.

Home Blog Ricette Pizza in teglia con pomodorini e origano

Pizza in teglia con pomodorini e origano

Tempo:15 minuti più riposo
Difficoltà: Facile

Voglia di pizza? Una ricetta per preparare un impasto in teglia soffice e gustoso, arricchito con sapori genuini come pomodorini e origano.

Quest’ultimo è un ingrediente ricco di fenoli che stimolano la digestione, infatti Favorisce la secrezione dei succhi gastrici, per cui viene impiegato come decotto e infuso.

Proprietà  

L’origano ha anche proprietà  antispasmodiche, antisettiche, vermifughe, calmanti, analgesiche ed espettoranti.

Tra i tanti usi vi è anche quello di allontanare in modo naturale le formichementre praticare dei gargarismi a base di acqua e origano, fatto bollire per alcuni minuti e poi filtrato, allevia il mal di gola.

Dal punto di vista nutrizionale, contiene i sali minerali quali calcio, potassio, sodio, fosforo, ferro, magnesio, poi le vitamine del gruppo A, B, C, D, E e K.

Cenni storici
Tipicamente mediterranea, era già conosciuta e utilizzata già da Egizi e Greci. Per questi ultimi portava con sé un particolare significato di pace e felicità. Se ne ornavano gli sposi nel giorno delle nozze. Fiorisce per tutta l’estate, e i fiori formano delle piccole spighe profumate di colore dal rosa al viola. Un tempo venivano usati per tingere la lana.
Note
Bisogna porre attenzione perché l’olio essenziale è irritante per cute e mucosePer questo motivo chi soffre di dermatite ed eritemi farebbe bene a non assumerlo, così come chi soffre di gastrite e ulcera.

 

Ingredienti per 2 kg d’impasto

1 kg Speciale Pane e Pizza Molino dalla Giovanna
36 g lievito fresco
10 g zucchero
10 g aceto di vino
790 g acqua
60 g olio extra vergine
10 g di sale fino
Farina di riso e mais per lo spolvero
Per il condimento
300 g pomodorini ciliegino
8 g d’olio extra vergine
8 g sale fino
3 g origano

Procedimento
Versare la farina in una ciotola capiente o in planetaria, sciogliere lo zucchero e il lievito nell’acqua e versare sulle farine. Impastare fino a quando non si sarà totalmente incorporato, quindi aggiungere l’olio, l’aceto e il sale ed amalgamare bene, portando l’impasto a un aspetto omogeneo e compatto.
Rivestire una teglia con carta da forno e versare l’impasto allargandolo con le mani unte di olio, fino a coprire tutta la superficie. Lasciare lievitare l’impasto per circa 2 ore.
Condire, a questo punto, la base della pizza lievitata con i pomodorini rossi tagliati per metà, premendo leggermente per schiacciarli nell’impasto. Cospargere con abbondante origano, olio e il sale, quindi mettere a cuocere nel forno caldo possibilmente termo refrattario a 250 °C per circa 20 minuti.
Al termine della cottura, sfornare e lasciar raffreddare su una gratella.

Related Post