PRESENTAZIONE NOSTRI OLI EVO | campagna ottobre-novembre 2020

Buona annata produttiva con oli di qualita’, valori polifenolici in media piu’ alti delle annate precedenti, anche grazie alle nostre nuove macchine olearie che impediscono eccesso di dilavamento (utilizzo limitato di acqua nei procedimenti lavorativi), valori da 301 a 383 mg/Kg.

I polifenoli sono importanti nella conservazione dell’olio extravergine perché ne impediscono l’irrancidimento. Alcuni polifenoli presenti nell’olio extravergine d’oliva sono: gli antociani, in tracce minime, l’oleuropeina, che dà il tipico sapore amarognolo all’oliva e che, passando nell’olio gli conferisce il caratteristico sapore piccante ed amaro.

Essi infatti influiscono sul gusto, contribuendo alla nota amara e piccante degli oli freschi. La loro degradazione porta a consistenti cambiamenti nel gusto, che nel tempo perde le caratteristiche di fruttato ed amaro per evidenziare la nota di dolce.